Pubblicato 11 Febbraio 2014 Visite: 2392
Stampa

La pioggia è un elemento naturale che può concorrere al funzionamento bioclimatico di un edificio. A volte la bioclimatica interessa non solo la funzionalità ma anche l’aspetto del comfort dato dalla componente visiva di un edificio. Il suo suono piacevole, quasi musicale. A questo hanno pensato tre artisti – Christoph Rossner, Annette Paul e Andre Tempel – quando hanno progettato a Dresda (Germania) un sistema che produce musica dal flusso dell'acqua piovana nel curioso edificio chiamato Neustadt Kunsthofpassage.

 

La casa ha una facciata del tutto coperta da imbuti in acciaio e canali con un sistema di smaltimento dell’acqua che produce suoni musicali (decisamente melodici) quando piove. Oltre a che con la musica nei giorni piovosi, il Neustadt Kunsthofpassage di Dresda richiama l'attenzione dei passanti per la sua estrosità, decisamente affascinante anche nelle giornate soleggiate. Un edificio “musicale” che sfavilla nei colori turchese delle sue pareti e nella lucidità dell’ottone di cui son fatte le grondaie e i pluviali.

I tre artisti che lo hanno realizzato hanno coperto con grondaie e imbuti a forma di strumenti musicali la parete della facciata principale, integrando al sistema di smaltimento dell’acqua un meccanismo del tutto naturale che produce delle sinfonie di suoni diverse a seconda dell’intensità della pioggia: vere e proprie “melodie dell’acqua” è il caso di dire.

La bellezza dell’edificio – oltre che nei colori e nell'imponenza – è proprio nelle grondaie che sono collegate l’una all’altra mediante degli imbuti che le rendono simili a tante trombe affusolate, il che evidenzia ancor di più il richiamo musicale. 

 

www.architetturaecosostenibile.it

You are here:   HomeNewsLa casa che suona con la pioggia. A Dresda quando piove è musica

Nostri Partner

Visitatori online

Ci sono 147 Visitatori online

:

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.